GRIGLIATI IN VETRORESINA o METALLICI?
 

I grigliati metallici sono la tipologia di grigliati probabilmente più nota al grande pubblico.
Da sempre utilizzati, soprattutto perché garantivano un basso investimento economico, i grigliati metallici presentano alcuni aspetti negativi che nei grigliati in vetroresina non sono riscontrabili.

A differenza dei grigliati in PRFV, infatti i grigliati metallici fanno registrare:
 
  • costo elevato di taglio/sagomatura
  • costo elevato di installazione
  • costo legato alla sicurezza, poiché non hanno la  a superficie antiscivolo come i grigliati in vetroresina
  • costo di manutenzione legato alla scarsa resistenza chimica e agli agenti atmosferici
  • costo di trasporto più elevato legato alla maggiore pesantezza del materiale
  • costo maggiore di messa a terra
  • costo di inquinamento legato al rilascio di sostanze pericolose.

I grigliati in PRFV si confermano, dunque, migliori dei grigliati metallici sia dal punto di vista qualitativo del materiale sia dal punto di vista del rapporto costo/beneficio.

Inoltre, i grigliati in vetroresina di MM, in confronto a quelli metallici tradizionali, sono prodotti in vari formati per garantire una pronta soluzione ai più svariati problemi impiantistici, in relazione all’ambiente in cui dovranno essere installati.

I grigliati in vetroresina al contrario di quelli metallici possono essere forniti con varie resine termoindurenti e svolgere svariati impieghi (passerelle, piani di camminamento, pannelli di protezione elettrica, gradini, ecc) assicurando resistenza elevata agli aggressivi chimici e atmosferici, stabilità dimensionale 
ed elevate proprietà dielettriche.
 
Contatti
+39 0432 522970
+39 0432 602218
Facebook Twitter YouTube Google Plus Share